+39 327 73.51.415   |   alessandra.pistillo@gmail.com
+39 327 73.51.415   |   alessandra.pistillo@gmail.com

Category

Riflessioni allo specchio
Visto che proprio ora sono così impegnato con me stesso, voglio cercare di dipingere il mio autoritratto con le parole. – V. Van Gogh Non ci girerò intorno, questo post è più per me che per chi legge. Il 2015 è stato un anno pieno, incasinato e difficile. Bellissimo, per carità. Ho fatto scelte importanti,...
Read More
Blogg’insieme. Im Italienischen gibt es sensationellerweise kein eigenes Wort für “copywriter”. Das Tref|fen. Il mio settembre comincia con una mail in arrivo dall’oggetto: “copywriter tedesca”. Il mittente, una collega operativa in Germania, in Italia per lavoro e per perfezionare la lingua. Mi ha scovata googlando “copywriter Firenze”, ebbene sì, eccomi qua. Il mio sito le è...
Read More
Oggi ho comprato un altro libro: annuso le pagine e assaporo al tatto il liscio della copertina. Amo stare offline, ma lo poso sul letto e prendo il Pc; è la serata giusta per scrivere questo post. 30 dicembre, tempo di bilanci! Disperazione? No dai, non è detto. Lo so, lo so, le festività natalizie sono...
Read More
“Qui, proprio qui, dentro di me, ho trovato un luogo incantato, solo perché si è lasciato trovare. Quando vivevo nel South Jersey, o quel che era, non c’era… non c’era tempo per sognare a occhi aperti. E là, là, lavorare era più semplice. Non c’era nessuno che ti stava addosso, non c’era gente che cercava...
Read More
Mare. Quest’estate ho visto tanto mare, ho fatto il pieno di blu. Mentre lo salutavo, infinite volte (sì perché il mare va salutato e ringraziato, perché ci rigenera) pensavo che avrei voluto portarmelo in tasca, tutto questo blu, per tirarlo fuori d’inverno, all’occorrenza. Perché tanto lo sapevo che una volta tornata a casa e acceso...
Read More
Prima di partire per Watamu, Kenya, lessi su qualche forum che sarebbe stato utile portare in valigia quaderni, penne, pennarelli, matite e materiale per la scuola: una volta arrivati, i bambini  del luogo ce li avrebbero chiesti  numerosi e noi avremmo potuto distribuirne loro. Così, portammo una borsa piena di colori e quaderni. Ma senza sapere bene...
Read More
Le mie riflessioni su benessere aziendale e benessere personale Il benessere aziendale è il riflesso del benessere delle persone che lavorano per un’organizzazione. Il benessere personale è il prodotto di un processo di presa di coscienza, mescolato ad un atto di volontà: quello di lasciare ciò che non serve più, per acquisire la capacità di...
Read More
Ma voi avete sempre voluto fare i freelance? Sapete, io all’inizio non ero mica tanto convinta. Sì, ok, volevo essere un account e/o copywriter, ma sul mettermi in proprio avevo un bel po’ di dubbi. A cominciare dal fatto di lavorare da casa con tutte le distrazioni possibili e immaginabili (gatta, mamma, campanello, telefono, vicini...
Read More
2013. In effetti il dubbio resta: ma il termine account- copywriter, me lo sono inventato io oppure no? Sono l’unico esemplare? Ho creato per sbaglio una nuova razza ibrida? Non so. Quando ho aperto il blog ho motivato il mio essere diventata account-copywriter con un post che parlava di un sospetto bipolarismo di origini astrologiche: doppio ruolo...
Read More
Tutto ciò che mi è rimasto di Giulietta lo conservo in una scatola: una raccolta di materiale pronto per essere consultato. Foto di lei, di me, vecchi diari, appunti presi su foglietti volanti – frasi strappatele dalle labbra, raccolte in fretta prima che svanissero portate via dagli attimi, immortalate su carta – un carillon, un...
Read More
1 2 3

Sono Alessandra Pistillo, esperta di comunicazione empatica e copywriter. Collaboro con una rete di professionisti del benessere organizzativo, per supportare la reputazione delle imprese con progetti di comunicazione interna ed esterna.

La nostra formula per una comunicazione più credibile: ascolto attivo + storytelling. La nostra cornice di lavoro, la Teoria U del Massachusetts Institute of Technology.

Dalla facilitazione di riunioni alla comunicazione corporate, abbiamo già raccontato storie di persone a lavoro. Questi interventi hanno fatto bene all’immagine dei nostri clienti e creato per loro nuove opportunità.

Il mio sogno per il futuro è lavorare, comunicare e vivere bene. Mettere l’empatia nelle mani delle persone e creare con loro narrazioni autentiche, al servizio del bene comune.

Qual è il tuo sogno?

DIMMI DI TE!