+39 327 73.51.415   |   alessandra.pistillo@gmail.com
+39 327 73.51.415   |   alessandra.pistillo@gmail.com

Il femminile Creativo E-Voluto

Pubbliredazionale scritto per Patrizia Gavoni, imprenditrice e terapeuta olistica

Un pubbliredazionale può essere un’ottima soluzione per professionisti o aziende che vogliono promuoversi in ambito editoriale. Di solito viene percepito dal lettore come un articolo di giornale piuttosto che come una pagina pubblicitaria, perciò la sua forza sta nel racconto.

Scrivo solo pubbliredazionali basati su interviste condotte col metodo d’ascolto empatico. In questo modo i racconti sono sempre autentici, quindi credibili, quindi efficaci. Se sei interessato a creare un pubbliredazionale empatico per raccontare la tua attività su carta o su web, contattami.

Buona lettura!

“Il femminile creativo e-voluto”

“Mi sono sempre piaciuti i giochi di parole. Le parole racchiudono mondi. Ho voluto intitolare questo incontro: Il femminile Creativo E-Voluto. Raccontarsi e darsi forza. Unicità da lasciar sbocciare. Perché, secondo voi?” Lei esordisce così e la mia attenzione si catalizza.
È una donna coinvolgente. La sua presenza si radica nella stanza, ferma, calda e rassicurante. Si chiama Patrizia Gavoni ed è imprenditrice e terapeuta olistica. Siamo allo ZAP – Zona Aromatica Protetta per un incontro dell’Associazione Consonanze, in collaborazione con l’InformaDonna del Comune di Firenze, che la vede protagonista per il ciclo “Donne Modello: Imprenditoria e creatività al femminile”. Un pomeriggio d’aprile, tempo di attesa. Un momento della mia vita in cui le forze accorrono per radunarsi verso un unico centro. Come se con le mani modellassi una sfera che ogni giorno diventa più grande.

Un brevetto di successo, creato e voluto consapevolmente, quello ideato da Patrizia. I tempi sono fecondi e così nasce SoulSpension: un dispositivo anatomico che rilassa le fasce muscolari nervose paravertebrali, grazie al quale ogni persona può allenare in autonomia il corpo ad abbracciare la mente; allenare la mente ad abbracciare il cuore; e allenare il cuore ad abbracciare il Mondo. Agendo sul riallineamento della colonna vertebrale, migliora la postura e riequilibra il sistema psicologico –neurologico – endocrino e immunitario, con sorprendenti effetti benefici sullo stress fisico e mentale. Per utilizzarlo al meglio, Patrizia propone la pratica della Sospensione Posturale: un approccio motorio e cognitivo che guida verso una consapevolezza attiva del proprio corpo e della propria postura.

E con la parola “consapevolezza” si apre un mondo.

“Raccontarsi e darsi forza”

Il mondo che scopriamo è quello di una donna che ci racconta la sua storia, e in questo pomeriggio d’aprile ci fa volare fino alle Hawaii. Ci si trasferisce dopo aver vissuto una vita frenetica a New York, giovanissima. L’impatto con le isole, con gli autoctoni e con i loro ritmi lenti è prepotente e meraviglioso: una grande opportunità per crescere e riscoprire la sintonia con la natura. Ci descrive le persone che più ha amato e per noi è come essere lì con lei. Ce la immaginiamo quella mattina all’alba, mentre torna a nuoto verso la riva, stizzita e con grandi bracciate, perché quell’uomo misterioso in mezzo al mare non le aveva risposto come lei si aspettava. A volte le persone che ci danno gli schiaffi morali più colossali sono proprio quelle che ci fanno evolvere di più. Fanno parte della storia di Patrizia anche incontri grandiosi, come quelli con Maestri e medici Tibetani, con i Polinesiani, gli Hopi, i Lakota e molti popoli del sud America. Interiormente arricchita e consapevole, oggi che vive in Toscana e passeggia sulle spiagge del Tirreno, benedice la sua esperienza di vita e il momento presente. Perché è ringraziando che si vive in uno stato di grazia. 

“Unicità la lasciar sbocciare”

Ti guardi indietro, ringrazi, assimili, procedi. Impari a sbirciarti dentro, e quando intravedi chi sei e da dove sgorga la tua forza, comprendi che hai una strada da seguire. L’Universo risponde ed è una nuova creazione: la tua vita cambia e con lei anche tu. Cominci a incontrare qualche tuo simile lungo il cammino, a sentirti nel posto giusto al momento giusto, a condividere naturalmente e spontaneamente la tua storia con la loro, a creare com-unione. “Apriamo le porte dei palazzi”, dice Patrizia, facciamo entrare le persone a casa nostra. Accendiamo incensi e nella semplicità di un rito antico e sempre attuale, scambiamoci storie. Attraverso le parole, la nostra unicità appena sbocciata prende forma e si definisce. Basta solo volerlo e iniziare a prestare attenzione a noi stessi, al nostro corpo nel Mondo, al nostro atteggiamento. L’attenzione al ben-essere agisce sull’essere: sperimentare momenti di rilassamento durante la giornata può aiutarci ad aprirci al bello. Basta solo lasciare che sia.

Sono Alessandra Pistillo, esperta di comunicazione empatica e copywriter. Collaboro con professionisti del benessere organizzativo per supportare la consapevolezza e l’immagine delle imprese con progetti di comunicazione interna ed esterna.

La nostra formula: ascolto attivo + storytelling. La nostra cornice di lavoro, la Teoria U del Massachusetts Institute of Technology.

Il mio sogno per il futuro è lavorare, comunicare e vivere bene. Mettere l’empatia nelle mani delle persone e creare con loro narrazioni autentiche, al servizio del bene comune.

Qual è il tuo sogno?

DIMMI DI TE!