+39 327 73.51.415   |   alessandra.pistillo@gmail.com
+39 327 73.51.415   |   alessandra.pistillo@gmail.com

STORYTELLING AZIENDALE

Storytelling aziendale: tante storie attorno al tuo brand

Lo storytelling aziendale non è una “roba che va di moda”: è una cosa seria. Si tratta di investire nella possibilità di farsi ricordare come brand, di prendere posizione e dire la propria; quindi, di rammentare ancora e ancora al nostro pubblico che ci siamo.

Lo storytelling aziendale può assumere diverse forme: esterno e interno. I canali per raccontare le nostre storie all’esterno, e quindi al pubblico, solitamente sono blog e social, ma – se non vogliamo raggiungere solo la platea digitale – anche riviste di settore o materiale costruito ad hoc per eventi particolari. Il caro vecchio pubbliredazionale, ad esempio, se fatto con criterio, può essere uno strumento di storytelling valido. 

Alcuni pubbliredazionali che ho scritto volentieri sono stati pubblicati sulla rivista Florence Concierge. La loro particolarità? Era tutto vero, quello che scrivevo. Testato e visto coi miei stessi occhi. Non ho mai voluto scrivere per conto di realtà che non potevo toccare con mano. 

Prima vivere, poi scrivere: prima di dare sfogo alla creatività, è importante conoscere bene il brand di cui si parla. Scoprire le persone, gli ambienti, i servizi o i prodotti da raccontare, non è solamente utile; è davvero interessante. Attraverso un contatto diretto, scatta l’empatia. E la narrazione si fa più viva, vera, sincera. 

Se scegli di affidarti a me per questo servizio, sappi che non scrivo a scatola chiusa. Ci conosciamo, assorbo il tuo potenziale, poi lo trasformo in storytelling aziendale autentico, mai banale. Vere e proprie storie, non storielle. 

Come funziona?

Incontriamoci, dimmi su quali canali editoriali vuoi che compaia il tuo messaggio. Se vuoi, posso anche valutare un piano insieme a te. 

Dopo arriva il bello: pensiamo alla storia da raccontare, che andiamo a creare in funzione dei tuoi obiettivi. Un briefing approfondito e diamo il via ai lavori. Parola d’ordine: creatività!

COMINCIAMO?

1

Contattami per incontrarmi. Puoi scrivermi, o anche telefonarmi.

2

Ci conosciamo davanti a 1 caffè o in call e valutiamo la collaborazione.

3

Se ci sembra di essere compatibili, ti mando la mia offerta.

4

Acconto e inizio lavori: qualcosa a cui tieni sta prendendo forma.